Case study: Loytrend

MailUp è fondamentale per coltivare il rapporto con i clienti fidelizzati, comunicando loro promozioni e aggiornamenti. Inoltre, integrando MailUp con la nostra piattaforma di fidelity, possiamo aggiungere alle email dati fondamentali come i punti della tessera, così da sottolinearne il valore e i vantaggi.
Loytrend

Renato Gilardetti
IT manager di Loytrend

Adattando gli strumenti di marketing e di customer satisfaction alla realtà aziendale nella quale va a operare, Loytrend sviluppa strategie di fidelizzazione del cliente che consentono a negozi, franchising e grandi aziende di incrementare i ricavi e migliorare la propria brand identity.

Obiettivi

Al fine di gestire l’intero ciclo di attività di direct marketing per i propri clienti, Loytrend necessitava di un’unica piattaforma affidabile per creare e inviare le campagne email e SMS, in maniera semplice e flessibile, con la possibilità di monitorarne in tempo reale l’andamento e le conversioni generate.

Nello specifico, gli obiettivi fondamentali di Loytrend erano e sono:
  • Raccogliere nuovi contatti email e numeri di telefono a cui indirizzare le campagne loyalty.
  • Fidelizzare i clienti tramite l’invio di campagne mirate e profilate.
  • Creare e lanciare comunicazioni omnicanale (dall’offline all’online).
  • Sfruttare gli SMS, ancora più incisivi e immediati delle email nel recupero dei clienti inattivi.

Strategia

Nell’ambito della strategia di fidelizzazione dedicata a CVG Moda – operatore nel retail del fashion – Loytrend ha sviluppato l’iniziativa “A tavola con Valentina”. La promozione, valida tra il 10 marzo e il 31 maggio 2016, prevedeva l’omaggio di uno dei sei piatti in porcellana della collezione “Valentina” (firmata Crepax) a tutti quei clienti con tessera CVG che avevano effettuato acquisti di almeno 50 euro nel dato periodo.

La strategia, promossa nel periodo post saldi per incentivare gli acquisti puri (cioè privi di sconti), ha interessato i seguenti canali:
  1. Punti vendita, coinvolti in un’estesa campagna di iscrizione.
  2. Email, con il lancio della promozione a tutti gli iscritti CVG.
  3. Social, per diffondere la promozione e incrementare le iscrizioni.
  4. SMS, per riattivare gli iscritti CVG che non acquistavano da almeno 6 mesi.
  • Valore dello scontrino medio*

    +5%
  • Clienti riattivati*

    +10%
  • Fatturato*

    +30%
  • Ricavi derivanti dagli SMS**

    10%
* Rispetto a gennaio 2015.
** Calcolato sull’incremento del fatturato complessivo.
  • Loytrend
  • Risultati


    A risultare cruciali per la buona riuscita della strategia sono stati gli SMS, ai quali il target di CVG si è dimostrato particolarmente reattivo. Ai 20.000 SMS inviati con MailUp, ben 5.500 contatti hanno risposto recandosi nel negozio più vicino. Inoltre, incrociando i risultati degli invii della piattaforma MailUp con i dati di acquisto registrati sulla tessera di ciascun cliente, CVG è riuscita a misurare con precisione il tasso di conversione della campagna.
Best Practice
  • Calcola le frequenze d’acquisto e lo scontrino medio dei clienti registrati.
  • Crea promozioni ad hoc e incentiva nuovi acquisti da parte dei clienti registrati.
  • Sviluppa la strategia di promozione intrecciando email e SMS.
  • Monitora i comportamenti dei destinatari, prima e dopo l’invio.