MailUp, Piattaforma di Email Marketing
Una sola piattaforma, tanti canali per comunicare. Scegli il modo migliore per parlare con i tuoi clienti.PROVALO GRATIS

Infrastruttura IT

Storia

MailUp è consapevole di quanto sia fondamentale la qualità e l'affidabilità di un servizio. Per questa ragione investe molto nel mantenimento ed il miglioramento degli standard di sicurezza e disponibilità del servizio, così da garantire ai propri clienti un servizio sempre con elevate performance e continuità operativa (Business Continuity).
L'infrastruttura tecnologica qualitativamente avanzata offre prestazioni ottimali, garantite anche da certificazioni internazionali e dalla preziosa collaborazione, all'interno del suo organico, di tecnici esperti del settore.

Infrastruttura

  • il servizio MailUp garantisce un Up-time del 99%, 24 ore su 24 per 7 giorni su sette.
  • MailUp S.p.A. è proprietaria di tutti gli apparati installati e dispone delle ultime tecnologie: 100% HP Enclosure C7000 con server Blade a basso consumo, cluster fail over e load balancing, Cisco IOS e NX-OS feature (FabricPath, Fex, VPC). Le macchine sono fisicamente collocate in due Server Farm connesse tra loro con 36fibre OM3 in grado di offrire 18 distinti collegamenti a 10Gbit in full duplex. Sono entrambe vicine alla sede MailUp S.p.A., per interventi rapidi in caso di operazioni in loco. Un terzo sito di disaster recovery è stato predisposto in zona geografica distante dai datacenter attivi ma di accesso immediato rispetto alle sedi MailUp S.p.A.
  • i server dispongono di uno storage HP di tipo scale-out, il più evoluto in Italia, distribuito e ridondato su vari nodi SAN ad alto grado di affidabilità e performance. I server e gli storage MailUp S.p.A. sono modulari e replicati nei datacenter, in caso di disastro grazie agli accordi con i vendor e la specularità dell'architettura il ripristino fisico dei datacenter è drasticamente ridotto.
  • un gruppo di continuità e un gruppo elettrogeno, con un autonomia di 50 ore, assicurano il funzionamento del server, anche nel caso in cui venga a mancare la corrente elettrica. Oltre ad UPS e gruppi elettrogeni MailUp S.p.A. ha sottoscritto contratti aggiuntivi per ogni datacenter per la fornitura di energia elettrica completamente indipendente e riservata sezionandola direttamente dalle centrali di distribuzione dei fornitori. Condizionamento dell'aria, Uninterruptable Power Supply e gruppi elettrogeni sono replicati ed indipendenti per ogni data center.
  • la sicurezza dei dati è garantita da un salvataggio periodico dei file, in duplice copia, che vengono archiviati in due diversi repository, fisicamente residenti in edifici separati, per 7 giorni.
  • aggiornamenti costanti del software del sistema operativo e della parte software del server.
  • architettura Private Cloud e Virtualized Data Center, modulare e distribuita su più server applicativi, frontend, database e per l'invio. Evoluzione nel medio periodo verso un'architettura cloud ibrida. Tutta l'infrastruttura è stata progettata per essere altamente scalabile sia in ottica di dimensioni che di evoluzione tecnologica o di capacità di banda. Utilizzo delle piattaforme Linux + Microsoft Windows Server, con database Microsoft SQL Server e componenti software certificati.
  • firewall ad alta disponibilità installati sulla nostra Rete rappresentano un'ottima protezione lato server che chiude definitivamente l'accesso dall'esterno di alcune porte del sistema.
  • in caso di guasto, come la rottura hardware di un server, il nostro personale tecnico effettua in tempo reale un intervento di 1° livello; la reperibilità notturna garantisce gli stessi tempi di risposta anche in orario extra lavorativo
  • tutti Server di Frontend sono configurati in Cluster Load Balancing e nel caso di guasto ad uno dei server altri identici gestiranno le richieste in automatico, senza che si verifichino interruzioni.
«Nel 2010 MailUp è stato il maggior acquirente
di Server HP Blade R in Europa.»

Network

  • le macchine server sono fisicamente collocate presso le server farm di AEMcom - ISP che ha realizzato la copertura MAN in fibra ottica di tipo NGN della provincia di Cremona - che mette a disposizione le proprie sale dati, garantendo la massima sicurezza, grazie alla presenza di dispositivi di controllo incendi, antiallagamento, condizionamento dell'aria, Uninterruptable Power Supply, controllo Rfid e registrazione di tutti gli accessi.
  • la connettività è diretta verso il MIX di Milano, garantita da 2 accessi BGP ognuno in modalità "redundancy & loadsharing" ridondata su tre peer, per la massima continuità del servizio, con banda complessiva di 4Gbit/s (in fase di aumento a 10Gbit/s) e protetta da due coppie di firewall.
  • 2 BGP (ognuno ridondato)
  • MailUp S.p.A. ha accesso 24h su 24h alle server farm, ed è collegata direttamente ai propri uffici tramite un anello in fibra ottica dedicata da 10GBit, attestandosi su una rete di management separata da quella di produzione.
  • MailUp S.p.A. è Mantainer presso il NIC dal 2006
  • MailUp S.p.A. dispone di oltre 4.000 indirizzi IP direttamente assegnati dal RIPE di cui è membro.
  • MailUp S.p.A. è autonomous system e ha gestione diretta del protocollo BGP

Relazioni con ISP e MSP

  • Grazie alle relazioni costruite in questi anni con tutti gli attori del mercato, come ISP, MSP e RBL, MailUp è in grado di affrontare e risolvere ogni problematica che possa insorgere a livello di deliverability.
  • MailUp è registrata in numerose whitelist e sistemi di accreditamento internazionale
  • MailUp ha sottoscritto accordi diretti con operatori italiani e esteri per la ricezione di Feedback Loop Report.
  • MailUp supporta tutti gli standard internazionali in termini di policy di invio e configurazione dei server MTA, inclusi i sistemi di autenticazione DKIM, SPF e SenderID.

Capacità e Controllo

  • l'infrastruttura di MailUp gestisce liste fino a 30.000.000 di indirizzi, incluse le procedure di importazione e invio.
  • la velocità di invio delle email è garantita contrattualmente poiché collegata direttamente al parametro "banda", principale variabile che determina anche il costo del servizio. Potenzialmente, dall'inizio del 2011, il sistema MailUp è in grado di inviare fino ad un massimo di 50.000.000 messaggi all'ora. La capacità di invio – grazie ad un'architettura scalabile - viene costantemente migliorata e aumentata, senza alcuna discontinuità.
  • sistemi di monitoring del servizio, oltre che analisi del traffico e dei bounce, permettono di rispondere tempestivamente ad ogni evento o variazione di qualsiasi natura.
  • l'uptime di MailUp è certificato da diversi operatori esterni
  • gli oltre 2000 IP vengono monitorati ogni 15 minuti su oltre 40 RBL differenti.
  • un sistema monitora i server 24h su 24h, effettuando un check sulla macchina ogni 60 secondi. In caso di problemi si attiva automaticamente un allarme, collegato con i cellulari dei nostri tecnici, che avvisa a qualsiasi ora del giorno e della notte il personale reperibile 365 giorni all'anno.
  • MailUp è un sistema aperto: la libreria di API consente anche il monitoraggio delle code di invio via web service SOAP.