L'email vincente? Chiedilo all'A/B test

Scopri cosa preferiscono ricevere i tuoi contatti, crea diverse varianti e migliora i risultati delle campagne.

L'email vincente? Chiedilo all'A/B test

Piccole modifiche, massima efficacia

Sperimenta più varianti e versioni del messaggio su un campione di destinatari e scopri, prima dell’invio, qualeraggiunge il risultato stabilito.
  • Definisci le varianti dell'email

    Definisci le varianti dell'email

    Crea più versioni del tuo messaggio modificando l'oggetto, la call to action, le immagini o l'header.
  • Imposta il campione di destinatari

    Imposta il campione di destinatari

    Puoi scegliere il numero di contatti su cui effettuare il test A/B, in una percentuale tra il 5 e il 30% sul totale dei tuoi iscritti.
  • Stabilisci il criterio di successo

    Stabilisci il criterio di successo

    Miglior tasso di apertura o di clic: puoi definire il parametro che determina l'email marketing vincente.
  • Seleziona la durata del test

    Seleziona la durata del test

    Puoi impostare l'intervallo di ore al termine del quale l'email più performante sarà inviata ai rimanenti destinatari dell’A/B test.
Piccole modifiche, massima efficacia

L'invio dell’A/B test, in automatico o manuale

Metti alla prova due o più versioni del tuo messaggio: puoi inviare l'email vincente dell'A/B test automaticamente, in base al criterio di successo, oppure manualmente, per scegliere tu quando e quale campagna inviare.
L'invio dell’A/B test, in automatico o manuale

Traccia i risultati dell’A/B test e perfeziona le future campagne

Incrementa le performance dei successivi invii analizzando i dati di ogni campagna. Grazie a una reportistica accurata e di facile consultazione puoi visualizzare sia l'insieme totale delle tue spedizioni, sia il dettaglio relativo a ciascuna variante di invio (A e B).
Traccia i risultati dell’A/B test e perfeziona le future campagne

Tutto il potenziale di MailUp.

Scopri la piattaforma