Price Sensitive
5 agosto 2015 | di Nazzareno Gorni

Lettera ad amici e investitori

A un anno di distanza dalla nostra quotazione in Borsa, facciamo il punto sull’acquisizione di Acumbamail in Spagna e sulle principali attività su cui abbiamo lavorato nell’ultimo semestre: l’ingresso nella CSA e la lotta contro lo spam, il lancio di BEE Plugin, della “MailUp App for Shopify”, l’avvio della presenza internazionale in Indonesia e in Giappone.

In questi giorni abbiamo annunciato un’importante novità: l’acquisizione di Acumbamail, una giovane realtà molto interessante che, nata nel 2012, ha saputo da subito imporsi come il leader emergente nel campo dell’email marketing in Spagna, con una crescita del fatturato di oltre il 200% nell’ultimo anno, pur su volumi tipici da società che è ancora agli inizi del proprio percorso imprenditoriale.

La valenza di questa operazione è duplice.

Con Acumbamail infatti non solo acquisiamo esperienza nel modello freemium, ma acceleriamo l’entrata nei paesi di lingua spagnola. Abbiamo iniziato lo scorso anno il nostro percorso di ingresso in Spagna e in Sud America e abbiamo da subito capito l’opportunità rappresentata da un mercato dove lo sviluppo dell’economia digitale è agli inizi, con ampi spazi di crescita. Riteniamo infatti che, con i suoi 450 milioni di persone, il mercato di lingua spagnola possa rappresentare in prospettiva uno dei contesti principali su cui scalare a livello internazionale, per le società tecnologiche e digitali.

Questa prima operazione di acquisizione segna inoltre l’avvio del nostro percorso di sviluppo per linee esterne, su cui contiamo di crescere in maniera importante nel prossimo futuro, con l’obiettivo dichiarato in sede di IPO di diventare il leader nei paesi non anglofoni, con focus su Europa e mercati emergenti.

Oltre a questa importante novità, che segna per noi l’inizio di un “nuovo percorso”, scriviamo questa lettera per aggiornarti anche sulle altre attività che abbiamo realizzato in questo primo semestre del 2015, che è stato per noi piuttosto intenso, ricco di sfide e di belle emozioni.

In primo luogo, siamo riusciti a mantenere il focus sulla crescita.

Nel primo trimestre 2015 (ultimo dato ufficiale disponibile. I dati del primo semestre 2015 verranno resi noti nel CdA del 28/9, come da calendario finanziario) abbiamo realizzato un +18% di crescita del valore della produzione, con un +53% di crescita negli Stati Uniti dove vengono gestiti i clienti extra-europei.



Di recente abbiamo poi annunciato il nuovo record di clienti: +27% nei primi 6 mesi del 2015 (8.394 clienti al 30 giugno 2015, contro 6.581 clienti al 31 dicembre 2014).

Abbiamo superato le nostre migliori aspettative, in un semestre in cui la nostra attenzione operativa si è concentrata sull’esecuzione di una serie di investimenti di medio/lungo periodo, come:

1) il rafforzamento delle nostre politiche anti-spam, conseguente al nostro ingresso nella “Certified Senders Alliance” (CSA), realtà nata dai principali Internet Service Provider europei (tra gli altri Vodafone, GMX, Web.de,T-Online, Freenet e 1&1), che mira a favorire la collaborazione tra Internet Service Provider e gli Email Service Provider che rispettano i migliori standard nella lotta contro lo spam;

2) il lancio su oltre 400 aziende beta-tester internazionali del nostro nuovo prodotto BEE Plugin, evoluzione di BEE Free, che ha avuto un grande successo oltre oceano, confermandosi tra le novità più interessanti del nostro settore secondo i dati di Product Hunt, punto di riferimento dei professionisti della tecnologia in Silicon Valley (Product Hunt è una realtà partecipata da investitori di successo come Google Ventures, SV Angels – investitori in Pinterest, Airbnb, Foursquare – e Andreessen Horowitz – investitori in Facebook, Zynga e Skype);

3) il lancio, sempre su scala internazionale, della nostra MailUp App for Shopify, nuovo prodotto che punta a conquistare gli oltre 150.000 e-commerce che utilizzano la piattaforma di Shopify. MailUp App for Shopify è un’applicazione che grazie a BEE Plugin integra la nostra piattaforma per l’invio di email e SMS con Shopify, piattaforma di e-commerce leader di mercato nel segmento delle piccole e medie imprese.

Shopify Inc si è quotata in Borsa di recente con un “double listing” sul New York Stock Exchange e sul Toronto Stock Exchange. Con una crescita del titolo 38% negli ultimi 6 mesi e una capitalizzazione di mercato di oltre 2,5 miliardi di dollari, Shopify è una delle società tecnologiche di successo negli Stati Uniti;

4) l’avvio della nostra presenza in Indonesia, una delle “fastest growing digital economies” a livello internazionale, con oltre 250 milioni di abitanti, di cui 70 milioni connessi in rete, e con una crescita della penetrazione di internet tra le più alte del continente asiatico. Con il lancio avvenuto negli scorsi giorni (rif. www.mailup.id), siamo ufficialmente il primo Email Service Provider presente nel paese, con servizio di customer care e supporto locale. Su questo fronte, siamo inoltre contenti di aver sviluppato questo percorso in partnership con YDigital, una delle principali agenzie di marketing indonesiane, parte del gruppo svizzero Mountain Partners, investitori tra gli altri in Alando (venduta ad EBay), Ciao! (venduta a Microsoft), BuyVip (venduta ad Amazon), Scout24 (venduta a Deutsche Telekom);

5) l’avvio della nostra presenza in Giappone, grazie ad una partnership con Interarrows, società di Tokyo, leader di mercato nell’introduzione in Giappone di soluzioni tecnologiche internazionali d’avanguardia per il marketing digitale.  Tra i brand importati da Interarrows ci sono casi di successo come comScore, KISSmetrics, Appsee, ShoutEm e bMobilized. In base all’accordo, la nostra piattaforma è stata localizzata in giapponese e Interarrows sarà responsabile delle attività di marketing, vendite e supporto.

Di recente, MailUp è stato incluso anche nel portafoglio SoftBank C&S e, in particolare, sarà pubblicato sul sito web www.marketingbank.jp,  la suite di prodotti che SoftBank C&S offre in Giappone, insieme a brand come Microsoft Azure, Dropbox e KISSmetrics.

Beneficeremo inoltre anche della rete commerciale di SoftBank C&S, costituita da migliaia di rivenditori distribuiti in tutto il Paese. SoftBank è la principale società tecnologica giapponese, quotata in Borsa a Tokyo con una market cap di oltre 90 miliardi di dollari.

In ultimo, in questo semestre abbiamo visto l’ingresso nel nostro CdA di un professionista di grande valore, Valerio De Molli, AD di The European House-Ambrosetti e responsabile operativo della realizzazione del forum Workshop The European House – Ambrosetti a Villa D’Este, che ha visto tra i protagonisti personalità del calibro di Bill Gates (fondatore di Microsoft), Eric Schmidt (presidente del CdA di Google) e Larry Ellison (fondatore e CEO di Oracle).



Il 29 luglio 2014 completavamo il percorso di  quotazione in borsa su AIM (MAIL.MI, ISIN IT0005040354). A un anno di distanza da questo traguardo, sogniamo ora un passaggio da protagonista sul mercato principale e ci auguriamo che nel prossimo futuro, supportati dai risultati che stiamo conseguendo, questo sogno possa effettivamente diventare un progetto concreto da condividere con la nostra comunità di amici, partner e investitori.

Ora come allora, abbiamo dunque bisogno del vostro supporto! A presto, Nazzareno Gorni