Comunicati stampa, Investor Relations
1 febbraio 2017 | di MailUp

MailUp lancia la piattaforma 9: la soluzione con un nuovo design e funzioni avanzate per l’automation

MailUp S.p.A. (Reuters: MAIL.MI) (Bloomberg: MAIL.IM) comunica il lancio di MailUp 9, la versione della piattaforma completamente ridisegnata e arricchita di nuove funzioni per l’automation e l’Email & SMS Marketing.

Scarica il comunicato stampa

Aprendo il 2017 di ricerca e sviluppo, MailUp 9 rappresenta uno dei più consistenti rilasci della piattaforma, il core business a cui è affidata la crescita organica di MailUp S.p.A. e MailUp Inc., che tra il 2012 e il 2016 hanno fatto registrare un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 15,13%.

Risultato di un profondo intervento sulla user experience, MailUp 9 porta con sé una nuova interfaccia, grazie al redesign grafico e alla riorganizzazione per aree funzionali, con l’obiettivo di offrire alle aziende una navigazione ancora più semplice e intuitiva.

Proseguendo l’indirizzo di ricerca sulle tecnologie di Marketing Automation, MailUp 9 introduce nuove funzioni per la creazione dei workflow: da oggi gli utenti hanno la possibilità di dare vita a processi automatici in grado di recapitare campagne multi-canale in modo tempestivo e personalizzato.

Nell’area dedicata alla creazione dell’email, MailUp 9 introduce infine Collaboration, uno strumento innovativo per condividere le fase di pre-lancio della campagna, dando la possibilità ai colleghi o ai committenti di collaborare su ogni elemento del messaggio, fino all’approvazione finale.

Per conoscere nel dettaglio le novità della piattaforma, è possibile consultare la pagina dedicata del sito.

Nazzareno Gorni, CEO di MailUp, commenta: “Il precedente rilascio (MailUp 8) è avvenuto a fine 2012 e ha rappresentato un fattore chiave nella crescita del business, che dopo due anni ci ha consentito di quotarci sul mercato AIM di Borsa Italiana. Dopo quattro anni MailUp 9 rappresenta una nuova generazione della piattaforma che costituirà la base per gli sviluppi a venire. Dal punto di vista strategico, abbiamo investito su due direzioni: la prima è la scalabilità della piattaforma – con l’Edizione Enterprise che ci ha consentito ad esempio di servire oltre 30 banche -, la seconda è la “user experience” che ritengo sia uno dei driver competitivi chiave in un mercato come quello delle Marketing Technologies che registra una crescita eccezionale, non solo del giro d’affari e negli investimenti, ma anche della complessità.”

Scarica il comunicato stampa