22 Luglio 2020

MailUp presenta Email marketing & E-commerce: l’impatto del Covid-19 sulle performance

Due studi di MailUp e dell’Osservatorio eCommerce B2c del Politecnico di Milano spiegano gli effetti che l’emergenza sanitaria, il lockdown e le loro conseguenze hanno avuto sul settore.

MailUp e l’Osservatorio eCommerce B2c della School of Management del Politecnico di Milano hanno condotto due ricerche in parallelo, con l’obiettivo di fotografare l’impatto che l’emergenza sanitaria, il lockdown e gli effetti conseguenti hanno avuto sul settore e-commerce.

Lo studio di MailUp ha cercato di individuare eventuali mutamenti nei trend delle campagne di Email Marketing attribuibili all’emergenza sanitaria che ha colpito l’Italia tra febbraio e marzo. Per farlo ha esaminato le campagne di 1.092 aziende e-commerce inviate tra l’1 gennaio e il 7 giugno 2020 e le ha confrontate con le campagne inviate nello stesso periodo dell’anno precedente, in modo da riscontrare le possibili variazioni. 

Dai dati è emerso un chiaro impatto che il Covid ha avuto sull’Email Marketing: non sorprende riscontrare un rallentamento dell’attività, che si deduce dal calo dei volumi di invio (-46,57%), causato dalle restrizioni sociali e dall’imposizione forzata di una nuova routine in termini di fruizione delle comunicazioni, di consumi e di comportamenti d’acquisto.

Tuttavia, a questo rallentamento dei volumi non corrisponde un calo di interesse da parte dei destinatari. Al contrario, sia in termini di aperture che di clic (+19,60%), i destinatari delle campagne dimostrano un livello di reattività che evidenzia un buon stato di salute del canale email per il settore e-commerce.

L’obiettivo dello studio condotto dall’Osservatorio eCommerce B2c della School of Management del Politecnico di Milano era analizzare l’evoluzione dell’e-commerce rispetto agli anni passati e misurare eventuali alterazioni dei trend attribuibili agli effetti che l’emergenza sanitaria ha esercitato sulle abitudini dei consumatori e sull’adozione del digitale da parte delle aziende B2C.

Dallo studio è emerso che il Covid ha avuto sul settore e-commerce un doppio effetto. Da un lato ha certamente reso più difficile alcune operatività; dall’altro ne ha favorito l’espansione spingendo all’utilizzo dell’e-commerce anche segmenti di mercato fino a qualche mese fa abituati a effettuare i propri acquisti esclusivamente offline. 

Per scaricare L’E-commerce durante il Coronavirus è sufficiente compilare il form all’indirizzo academy.mailup.it/wp-ecommerce-covid19/

Stefano Branduardi, Marketing Director di MailUp, commenta: “L’emergenza sanitaria e i suoi effetti non hanno risparmiato nessun settore. Il mondo e-commerce presenta però una peculiarità, su cui abbiamo voluto focalizzarci: il nuovo stile di vita imposto dalla quarantena ha accelerato i processi di digitalizzazione del settore retail già in atto da diversi anni, sensibilizzando aziende tradizionali e intere fasce di mercato sulle opportunità offerte dagli store virtuali e dalla comunicazione via email”.

Scarica il comunicato stampa