CPM (Costo Per Mille) o CPT (Cost Per Thousand)

Nell’email marketing, l’acronimo CPM si riferisce al costo di una campagna inviata a 1.000 destinatari.

Per fare un esempio: se una campagna ha un CPM di 25 Euro, significa che sarà possibile inviare 1.000 email a quel prezzo: l’equivalente di 0,25 Euro per ciascun indirizzo email contenuto nel database di destinatari.

Per quanto riguarda radio, televisione, quotidiani, riviste, pubblicità online e offline, si parla di “Costo per contatto”, vale a dire la spesa preventivata per mostrare un annuncio a un campione di 1.000 visitatori/utenti.

Più in generale, il CPM viene utilizzato come indice per calcolare il costo relativo di una campagna o di un annuncio pubblicitario all’interno di un determinato media/canale.

  • OVS
  • LoveTheSign
  • Yamaha
  • BPM