Feedback Loop – FBL

Detti anche Complaint Feedback Loop. Quando un utente riceve un messaggio email all’interno di una web mail, se dovesse cliccare sul bottone Junk / Spam / Segnala come Posta Indesiderata, comporterà lo spostamento del messaggio nella cartella relativa allo spam. Il gestore del servizio di posta avviserà il mittente (se ha sottoscritto un accordo specifico con il singolo provider). Sarà importante che l’utente che clicca su quel bottone venga rapidamente disiscritto dai successivi invii, in caso contrario il mittente acquisirà, invio dopo invio, una cattiva reputazione e nel tempo potrebbe vedere tutti i propri messaggi recapitati nella cartella Spam, non solo per quell’utente ma per tutti gli utenti del medesimo sistema di web mail. Le segnalazioni di spam infatti sono molto usate dai grandi provider per distinguere lo spam. Nel caso di Hotmail, le informazioni sui “complaint” vengono periodicamente utilizzate per costruire le regole antispam di Microsoft Outlook.

Schema del FBL

  • OVS
  • LoveTheSign
  • Yamaha
  • BPM