Comunicati stampa, Investor Relations
9 gennaio 2015 | di Iris Gavazzi

MailUp e 4-Tell: insieme per campagne basate sul comportamento

Lanciata la versione aggiornata del modulo per ricontattare potenziali acquirenti

Milano, 8 gennaio 2015. MailUp S.p.A. lancia la versione aggiornata del modulo 4-Tell (www.4-tell.com/integration/plugs-ins) che offre ora la possibilità di ricontattare i potenziali acquirenti che, per diversi motivi, hanno interrotto la sessione di navigazione in un sito, magari consultando più pagine del catalogo online dei prodotti, oppure non hanno concluso l’acquisto (i cosiddetti “carrelli abbandonati”).

Nuovi scenari per il marketing automatico

L’integrazione tra 4-Tell e MailUp apre nuovi scenari per il marketing automatico basato sulla reale attività degli utenti dei siti, anche di ecommerce. Grazie all’integrazione è possibile inviare, al termine di una sessione, una campagna di riattivazione automatica basata sulle specifiche attività dell’utente. Le email create e inviate tramite MailUp sono già ottimizzate per dispositivi mobile, grazie all’editor BEE già integrato nella console. 4-Tell permette anche di inserire nelle email, con pochissimo sforzo, raccomandazioni di prodotto personalizzate per il ricevente.

La dichiarazione di Massimo Arrigoni, CPO MailUp

“Da oggi, anche le aziende con budget limitato hanno a disposizione un tool facile e intuitivo per inviare un’email a quanti – clienti e prospect – visitano il proprio ecommerce e/o non concludono l’acquisto. Un’email è il mezzo più rapido, gradito ed efficace per creare un contatto diretto e suggerire acquisti correlati. La possibilità di aumentare le vendite è certamente legata alla possibilità di personalizzare ogni messaggio sulla base dei comportamenti degli utenti.” – ha dichiarato Massimo Arrigoni, CPO MailUp.

Scarica il comunicato stampa

cs1_08_01_2015 MailUp S p A _Integrazione 4-Tell (1)