Price Sensitive
3 agosto 2015 | di Iris Gavazzi

MaiUp acquisisce il controllo di Acumbamail

MailUp acquisisce il controllo di Acumbamail, leader emergente nel campo dell’email marketing in Spagna, nata nel 2012, con un tasso di crescita del fatturato di oltre il 200% (2014 su 2013) e un EBITDA di circa il 30% (2014), e rinforza la propria presenza nei mercati di lingua spagnola (Spagna e Sud America), che con oltre 450 milioni di persone e un tasso di penetrazione di internet in forte crescita, rappresentano uno dei “fastest growing markets” dell’economia digitale internazionale. ************************************************************************************* Madrid, 3 agosto 2015. MailUp S.p.A. (MAIL.MI) (ISIN IT0005040354) comunica di aver firmato un accordo vincolante relativo all’acquisizione del 70% di Acumbamail SL, con facoltà di acquistare il restante 30% della società dopo tre anni dalla chiusura dell’accordo. Acumbamail SL è il leader emergente nel campo dell’email marketing in Spagna, startup nata nel 2012, con un tasso di crescita del fatturato di oltre il 200% (2014 su 2013) e con un’EBITDA di circa il 30% (2014). Con questa operazione MailUp S.p.A. punta a rinforzare la propria presenza nei paesi di lingua spagnola, dalla Spagna fino al Sud America, andando a servire in maniera mirata le imprese di Argentina, Bolivia, Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Repubblica Dominicana, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras, Messico, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Porto Rico, Uruguay e Venezuela. I fondatori di Acumbamail, Rafael Cabanillas Carrillo e Ignacio Arriaga Sanchez, restano alla guida della società come consiglieri delegati anche dopo l’acquisizione, mentre Giandomenico Sica, socio di MailUp, entra in Acumbamail come Presidente del Consiglio di Amministrazione. Tale operazione, di importanza strategica rilevante, non ha un impatto finanziario significativo. Nazzareno Gorni, CEO di MailUp, commenta: “La valenza di questa operazione è duplice. Con Acumbamail infatti non solo acquisiamo esperienza nel modello freemium, ma acceleriamo l’entrata nei paesi di lingua spagnola. Abbiamo iniziato lo scorso anno il nostro percorso di ingresso in Spagna e in Sud America e abbiamo da subito capito l’opportunità rappresentata da un mercato dove lo sviluppo dell’economia digitale è agli inizi, con ampi spazi di crescita. Dopo l’apertura in Indonesia e in Giappone degli scorsi mesi, questa prima operazione di acquisizione segna l’avvio del nostro percorso di sviluppo per linee esterne, su cui contiamo di crescere nel prossimo futuro, con l’obiettivo dichiarato in sede di IPO di diventare il leader nei paesi non anglofoni, con focus su Europa e mercati emergenti”. Giandomenico Sica, socio di MailUp e Presidente di Acumbamail, dichiara: “Siamo rimasti impressionati dalle capacità di Ignacio e Rafael, due giovani imprenditori che in pochissimo tempo hanno creato una società in grado di posizionarsi come una delle realtà più promettenti del nostro ambito. Crediamo che mettendo a fattor comune le reciproche competenze possa emergere un progetto imprenditoriale entusiasmante e non vediamo l’ora di cominciare questo percorso di collaborazione insieme”. Rafael Cabanillas, co-fondatore di Acumbamail, aggiunge: “Siamo molto felici di questa acquisizione. MailUp è uno dei più grandi ESP europei e non vediamo l’ora di iniziare a lavorare insieme. Ci accomuna un inizio molto simile e per questo pensiamo che la collaborazione sarà molto positiva. Si tratta di un avvio davvero entusiasmante e crediamo che, insieme, sia possibile diventare leader nei Paesi di lingua spagnola”. Ignacio Arriaga, co-fondatore di Acumbamail, commenta: “Siamo orgogliosi di quanto abbiamo raggiunto: oggi gestiamo oltre 650 clienti grazie a un team molto affiatato di sole 5 persone (noi due fondatori insieme a Miguel Gómez, Carlos García e David Carrero). Siamo felici di unirea al portfolio MailUp i nostri clienti, la tecnologia e il prodotto e di condividere il nostro know-how nei mercati di lingua spagnola. Credo che questa sia un’opportunità unica perché Acumabamail e MailUp facciano crescere insieme il business”. Scarica il comunicato stampa cs22-03_08_15_Acquisizione_Acumbamail